Prenotazioni 081.0482468 | 327.5373871 | 335.8369086 info@hotelcentronapoli.it

Dialogo e comunicazione oltre la tecnologia, questo il fulcro della rassegna “il mese della conversazione”. Tantissimi gli eventi e i luoghi selezionati per scoprire la città di Napoli, dialogando assieme e comunicando senza apparati tecnologici.
Tour, passeggiate, presentazioni e incontri per conoscersi, dialogare e conversare. Ecco gli appuntamenti dell’iniziativa in programma per questi giorni:

Sabato 26 gennaio
Passeggiata da Piazza Bellini all’Istituto Diaz, tra palazzi e aneddoti, alla scoperta del centro storico di Napoli. Organizzato da Econote, il percorso parte alle 10:00 per un costo di 8€ con caffè incluso. Info e prenotazione obbligatoria a info@econote.it. Passeggiata da Piazza Dante a Piazza Borsa con lettura della Smorfia napoletana e racconti di leggende. Organizzato dagli allievi del Corso Informatori Turistici della Pro Loco Capodimonte e da guida turistica Maria Settembre, il percorso è gratuito con prenotazione obbligatoria a coloricampania@gmail.com. Visita guidata alla scoperta del percorso museale della Chiesa di Sant’Anna Dei Lombardi. Il tour, a cura della Cooperativa Sociale ParteNeapolis, è a prenotazione obbligatoria su info@santannadeilombardi.it, con start alle 10:30 e ticket di partecipazione a 7€. Incontri letterari (ingresso gratuito) alla Libreria Vitanova, dove i lettori potranno incontrare l’editore Giovanni Musella della casa editrice Kairos e la scrittrice Yvonne Carbonaro.

Lunedì 28 gennaio
Incontro tra Linguaggio e silenzio, un appuntamento dedicato al dialogo e alla riflessione sui temi della conversazione, dell’ascolto e della condivisione. L’evento è curato dall’Associazione Donne di Carta. Al Gran Caffè Gambrinus (ore 18:30) incontro conversazionale “Il senso del dolore” con la partecipazione di Maurizio De Giovanni e Chiara Baffi.

Mercoledì 30 gennaio
Presso la Sala del Capitolo del Convento di San Domenico Maggiore (10.30 – 12.30) “Dialoghi filosofici a San Domenico Maggiore – Conversare, Dialogare, Filosofare”. Allo Spazio Comunale Piazza Forcella: “Viene a parlà cu’ ‘a gente ‘e Furcella: e t’accuorge ca Napule è ancora cchiù bella!”. Incontro tra cittadini, artigiani e commercianti per conversare sul passato, sul presente e sul futuro dell’artigianato e del commercio a Forcella.

Giovedì 31 gennaio
Presso la Sala Di Stefano del PAN (ore 17:30) presentazione del libro “Pazzi di libertà” con la partecipazione di Nino Daniele e i critici Stefano De Stefano, Angela Matassa e Giulio Baffi.